MARCELLA VANZO

Corpo a Corpo, 2018

Marcella Vanzo è Nata nel 1973 a Milano, dove vive e lavora.

Formatasi come antropologa e come artista, Marcella Vanzo lavora con video, installazione e performance. Indaga su tutte le dimensioni dell’essere umano, da quella sociale a quella mitica, da quella emotiva a quella politica. Nel suo lavoro la realtà e la finzione formano un’unica unità che mette in discussione la rappresentazione del mondo quotidiano.

Le sue opere sono state esposte in mostre personali e collettive tra cui: Radical, Fondazione Berengo, Venezia, 2019; Festival del Paesaggio, Capri, 2018; Jakarta Biennale, 2017; Manifesta11, Zuerich, 2016; Perspectif Cinema, Centre Pompidou, 2015; Biennale di Praga 2011; Performa 09; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Walker Art Center, Museo Reina Sofia, Galleria Continua e numerosi festival video, tra cui Kino der Kunst. Tra i premi ricordiamo la New York Art Residency presso la Columbia University, New York e l’Acacia-Emerging Artist Award, Milano.

Nell’ottobre del 2019 ha fondato The Momentary Now Performance School da ZONA K a Milano e scrive regolarmente per Exibart e Artedossier.

Vai al sito web dell’artista